LE DIOCESI UMBRE SI RITROVANO AD ASSISI NEL  NOME DI SAN FRANCESCO

LE DIOCESI UMBRE SI RITROVANO AD ASSISI NEL NOME DI SAN FRANCESCO

ASSISI – Una grande partecipazione da parte dell’intera diocesi ha caratterizzato anche il secondo giorno della settimana di inaugurazione del Santuario della Spogliazione iniziato in mattinata con la visita delle scuole dell’infanzia. Nel pomeriggio la santa messa è stata presieduta dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo che ha sottolineato come “Francesco è diventato grande dentro la Chiesa. Si è riconosciuto appartenente a un altro e ha vissuto questa appartenenza all’interno del popolo della chiesa di Assisi. È stato generato dalla chiesa di Assisi. Dentro la chiesa ha portato frutto. Un frutto che attraversa i secoli e che arriva fino a noi”. Dopo la celebrazione eucaristica c’è stata la presentazione del video con la direttrice della Caritas suor Elisa Carta, sull’attività dell’ente diocesano, presentato da Carlo Migliosi. Nella catechesi intitolata “Essere povero per essere fratello” padre Giulio Michelini, docente dell’Istituto Teologico di Assisi, ha trattato la Spogliazione partendo dalle fonti bibliche e da quelle francescane.